Main menu:

Ultimi Articoli

  • Come gestire il tempo

    Salve sono una ragazza di 23 anni, frequento l’Università. Ho intrapreso un percorso universitario lungo, ma non riesco a gestire il mio tempo causando ritardi negli esami, mi sento una persona inconcludente e ho il terrore di deludere la mia famiglia. Ho paura che il tempo passi in fretta e […]

  • Perchè non trovo un fidanzato?

    E’ davvero deprimente vedere che tutte le tue amiche hanno un ragazzo mentre tu sei eternamente single.  “Perché non riesco a trovare un fidanzato?” E’ una domanda che ho sentito spesso da donne di tutte le età. Diciamo che fino a questo momento non sei stata particolarmente fortunata e che […]

  • Monia è innamorata…lui non ricambia i suoi sentimenti

    Dott.ssa buonasera, ho il cuore spezzato, sono innamorata di un uomo che non ricambia i miei sentimenti…. Cosa posso fare per smettere di soffrire? Grazie Monia Ciao Monia, l’amore non corrisposto è davvero doloroso. È una brutta esperienza sia per la persona innamorata che per l’oggetto del desiderio. L’obiettivo che […]


Disturbi della Sessualità

Una disfunzione sessuale è caratterizzata da un’anomalia del processo che sottende il ciclo di risposta sessuale (desiderio, eccitazione, orgasmo, risoluzione), o da dolere associato al rapporto sessuale.

Nel trattamento dei disturbi della sessualità è in primo luogo opportuno specificare il ruolo dei fattori psicologici, della condizione medica generale e dell’eventuale uso di sostanze nell’insorgenza, gravità, esacerbazione e mantenimento dei sintomi.

Per fare una corretta diagnosi e indicare un trattamento psicoterapeutico occorre infatti escludere che la disfunzione sessuale presentata sia attribuibile a una condizione medica generale o all’uso di sostanze. E’ dunque spesso necessario per alcuni dei disturbi della sessualità che, prima o durante il trattamento psicoterapeutico, il paziente esegua accertamenti di tipo medico per escludere eventuali cause di natura non psicologica.

Le problematiche dell’individuo devono inoltre causare notevole disagio nei rapporti interpersonali.

Possiamo distinguere le seguenti disfunzioni sessuali:

  • Disturbi del desiderio sessuale: insufficienza o assenza di fantasie sessuali e del desiderio di attività sessuale.
  • Disturbi dell’eccitazione sessuale: nelle donne è la persistente o ricorrente incapacità a raggiungere o a mantenere, fino al termine dell’attività sessuale, una risposta adeguata di eccitazione sessuale con lubrificazione-tumescenza. Negli uomini è la persistente o ricorrente incapacità a raggiungere o a mantenere, fino al termine dell’attività sessuale, l’erezione.
  • Disturbi dell’orgasmo: comprendono le problematiche relative al persistente ritardo o assenza dell’orgasmo, dopo una fase normale di eccitazione sessuale, e l’eiaculazione precoce.
  • Disturbi da dolore sessuale: comprende la Dispareunia (dolore genitale associato al rapporto sessuale nell’uomo e nella donna), e il Vaginismo (spasmo dei muscoli perineali quando si tenta la penetrazione vaginale).